Condizioni di Vendita

SOGGETTI DEL CONTRATTO

Fornitore:

MEDIA-BYTE di Giordani Giordano

via Ceccaroni,1 62019 Recanati MC ITALIA

P.IVA IT01760900439 – N.REAA MC-179225

posta@mediabyte.it – Tel. (+39) 0719690730

abbreviata in “MEDIA-BYTE”.

 

Cliente:

il soggetto identificato dai dati inseriti all'atto della registrazione.

 

Le seguenti condizioni sono valide dal 1/1/2018 00:00:00 e possono essere rielaborate in qualsiasi momento da MEDIA-BYTE che provvederà alla tempestiva comunicazione attraverso gli appositi canali di comunicazione al Cliente, il quale si impegna alla stampa ed alla conservazione di una copia aggiornata di questo documento.

 

1. OGGETTO DEL CONTRATTO
La fornitura di prodotti e servizi viene eseguita esclusivamente con la piena accettazione di tutte le regole e condizioni presenti in questo documento.
Condizioni differenti proposte dai clienti possono ritenersi valide solamente se esplicitamente da noi accettate per iscritto.
Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito “Condizioni Generali”) disciplinano in conformità alle disposizioni contenute nel Dlgs n.206/05 e L.40/07, le modalità ed i termini con cui MEDIA-BYTE fornisce al Cliente prodotti e servizi aventi caratteristiche e condizioni economiche proprie di ogni singola offerta commerciale prescelta dal Cliente ed individuata dal Modulo d'Ordine (si seguito “ordine”).

I servizi sono offerti da MEDIA-BYTE nello stato di fatto e di diritto in cui si trova alla data della richiesta, con le caratteristiche tecniche ed economiche che il Cliente, accentando le seguenti Condizioni Generali, dichiara esplicitamente di conoscere ed accettare.

Ogni operazione d'acquisto è regolata dalle disposizioni di cui al Dlgs n. 185/99 e per quanto concerne la tutela della riservatezza, è sottoposta alla normativa di cui alla Legge n. 196/2003 e successive modifiche.


2. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI VENDITA
La trasmissione dell'ordine a MEDIA-BYTE costituisce integrale accettazione da parte del Cliente delle Condizioni Generali nonché del contenuto dei documenti, delle norme, delle disposizioni e delle procedure da esse richiamate, anche se indirettamente.

Il contratto stipulato tra la MEDIA-BYTE e il Cliente è inteso concluso con l'accettazione dell'ordine da parte di MEDIA-BYTE. Tale accettazione si ritiene tacita.
Il contratto si intende concluso una volta ricevuta da MEDIA-BYTE l'attestazione comprovante il pagamento della fattura da parte del Cliente.
Se il Cliente non è d’accordo con qualsiasi clausola presente in questo documento deve preventivamente concordare con MEDIA-BYTE nuove modalità e nel caso non vengano esplicitamente accettate per iscritto, è tenuto a rinunciare all’inserimento dell’ordine.
Se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d'acquisto, è invitato a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti Condizioni Generali, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del Dlgs 185/1999 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, è sottoposta alla normativa di cui alla Legge n. 196/2003 e successive modifiche.
Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

Il Cliente assume ogni responsabilità in proposito e si impegna a sollevare ed a tenere indenne, ora per allora, MEDIA-BYTE da qualsiasi conseguenza pregiudizievole che può derivare da un utilizzo illecito dei prodotti e/o servizi fornitegli.


3. PREZZI
I prezzi di prodotti e servizi, esposti o comunicati, si intendono in EURO, IVA inclusa e comprensivi di tutti gli oneri imposti dal Legislatore. Salvo diversamente specificato i prezzi si intendono relativi ad 1 (una) unità di misura del prodotto o servizio.

Il listino prezzi di MEDIA-BYTE non costituisce alcuna offerta, è inteso puramente indicativo e può essere variato unilateralmente da MEDIA-BYTE senza alcun preavviso.


4. SERVIZI
Quanto segue si applica solo alla fornitura di servizi da parte di MEDIA-BYTE ed è inteso come integrazione di quanto già riportato nelle precedenti voci delle Condizioni Generali, in special modo il punto 5 “Modalità di Acquisto”.

Il Cliente prende atto ed accetta che le pratiche di attivazione o rinnovo di sevizi avranno inizio al momento della conclusione del contratto, come riportato al punto 2 delle Condizioni Generali. MEDIA-BYTE si riserva la facoltà di non procedere all'attivazione o al rinnovo dei Servizi, a suo insindacabile giudizio, nei casi in cui il Cliente risulti essere stato inadempiente nei confronti di MEDIA-BYTE, anche in relazione a precedenti rapporti contrattuali.

MEDIA-BYTE provvede a comunicare al Cliente per via telematica l'eventuale attivazione dei servizi oggetto dell'ordine unitamente a tutte le informazioni necessarie al corretto utilizzo del servizio.

Qualora esistano motivi tecnici, organizzativi o di altra natura che siano di ostacolo all'attivazione dei servizi MEDIA-BYTE provvede a comunicare al Cliente la mancata attivazione o il mancato rinnovo dei servizi, senza doverne indicare i motivi, ed è tenuta esclusivamente a restituire al Cliente il corrispettivo che risulta essere stato dalla medesima ricevuto in pagamento, senza ulteriori oneri o interessi di alcun genere.

Il Cliente prende atto ed accetta di aver diritto esclusivamente alla restituzione del prezzo pagato a MEDIA-BYTE e di non poter avanzare nei confronti di MEDIA-BYTE alcuna richiesta di indennizzo, di risarcimento del danno o pretesa di alcun genere a causa della mancata attivazione del servizio.

La fornitura del servizio ha durata pari al periodo di tempo scelto dal Cliente e riportato nell'ordine, con decorrenza la data di attivazione del servizio. All'approssimarsi della data di scadenza MEDIA-BYTE, a mero titolo di cortesia e quindi senza che così facendo assuma alcuna obbligazione nei confronti del Cliente, ha la facoltà di inviare per via telematica al Cliente avvisi di prossima scadenza e di conseguente cessazione del servizio in caso di mancato rinnovo.

Al termine del rapporto contrattuale, a qualsiasi causa dovuto il Cliente e MEDIA-BYTE saranno liberi dalle reciproche obbligazioni, i servizi saranno disattivati e pertanto non sarà più possibile accedere ed usufruire dei medesimi.

Per questo motivo, qualora il servizio preveda l'elaborazione e/o conservazione di dati in formato elettronico, il Cliente, in qualità di responsabile dei suddetti, è espressamente tenuto ad eseguire, in data antecedente alla scadenza del contratto, a propria cura e spese e su apposito supporto, copia dei dati oggetto del servizio in quanto MEDIA-BYTE non ne garantisce il recupero a seguito della scadenza del contratto e non assume alcuna responsabilità in proposito.

In ogni caso il Cliente si impegna, ora per allora, a sollevare e tenere indenne MEDIA-BYTE da qualsiasi responsabilità e/o richiesta danni connessa alla disattivazione dei servizi ed all'eventuale perdita parziale o totale dei dati, delle informazioni e dei contenuti allocati all'epoca della scadenza del contratto.


5. MODALITA' DI ACQUISTO
Non esiste un importo minimo ordinabile, tuttavia per ordini di valore inferiore od uguale a 50 (cinquanta) Euro iva compesa può essere applicato un modesto contributo alla gestione dell'ordine pari ad 1 (uno) Euro iva compresa.

Il Cliente può acquistare solo prodotti e servizi presenti e disponibili nel catalogo di MEDIA-BYTE, al momento dell'inoltro dell'ordine così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni o non includere opzioni accessorie presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all'acquisto sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, quindi non direttamente riferibile alle reali caratteristiche tecniche del prodotto. L'inserimento dell'ordine implica la consapevolezza da parte del Cliente delle condizioni economiche di ogni singola offerta commerciale oggetto dell'ordine, ivi comprese eventuali spese accessorie (gestione ordine, trasporto, manodopera...) citate.
La corretta ricezione dell'ordine è confermata da MEDIA-BYTE mediante comunicazione telematica inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente o telefonicamente al numero comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporta un 'Numero Ordine', da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con MEDIA-BYTE. La Conferma d'Ordine ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente il quale si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.
L'accettazione dell'ordine da parte di MEDIA-BYTE avviene tacitamente.

In caso di ordine non accettato MEDIA-BYTE garantisce tempestiva comunicazione al Cliente per la verifica di eventuali correzioni da apportare.

L'ordine accettato può essere pagato in contanti alla consegna presso la sede MEDIA-BYTE o anticipatamente mediante sistemi di pagamento elettronico convenzionati. Qualora il sistema di pagamento elettronico non preveda la comunicazione della causale del pagamento (per esempio, ricarica PostePay) è indispensabile che il Cliente comunichi tempestivamente a MEDIA-BYTE il Numero Ordine e Data/Ora del pagamento.

Il Cliente, scelto il metodo di pagamento più idoneo tra quelli resi disponibili da MEDIA-BYTE dichiara di sollevare ora per allora MEDIA-BYTE da ogni responsabilità derivante dalle transazioni o dai pagamenti effettuati.

Il Cliente non potrà far valere diritti o sollevare eccezioni di alcun tipo se prima non avrà provveduto ad eseguire correttamente e confermare i pagamenti previsti. Nel caso in cui l'importo del pagamento non risulti valido o sia per qualsiasi motivo revocato o annullato dal Cliente, oppure non sia eseguito, confermato o accreditato a beneficio di MEDIA-BYTE, quest'ultima si riserva la facoltà di sospendere e/o interrompere la fornitura oggetto dell'ordine con effetto immediato. Il documento fiscale emesso da MEDIA-BYTE viene trasmesso per via telematica (email) in formato elettronico per cui sarà cura del Cliente provvedere alla stampa e alla conservazione dello stesso come un qualsiasi documento fiscale cartaceo. Previa comunicazione il Cliente può richiedere l'emissione della fattura fiscale in formato cartaceo e la spedizione della stessa via posta tradizionale.

Se l'ordine prevede la spedizione di oggetti essa viene eseguita solo a pagamento ricevuto (il tempo di accredito a mezzo bonifico bancario richiede fino a 4/5 giorni lavorativi per cui è consigliato comunicare all'indirizzo email posta@mediabyte.it il C.R.O. insieme al Numero Ordine).


6. BUONI SCONTO (COUPONS) e BUONI REGALO (VOUCHERS)
MEDIA-BYTE prevede alcunue possibilità di acquisto per mezzo di Buoni Sconto e Buoni Regalo.

I Buoni Sconto possono all'occorenza essere a valore fisso (esempio, €5 iva compresa) o a valore percentuale (esempio, 5% dell'importo iva compresa dell'intero carrello). I Buoni Sconto sono emessi da MEDIA-BYTE secondo propria insindacabile discrezione. L'utilizzo di Buoni Sconto è sempre soggetto al raggiungimento di un valore minimo dell'importo iva compresa del carrello (esempio, €5 iva compresa su un ordine minimo di €50 iva compesa). La comunicazione di eventuali Buoni Sconto viene fatta al Cliente secondo i recapiti da egli forniti in fase di registrazione. L'utilizzo dei Buoni Sconto avviene mediante l'inserimento di un codice alfanumerico in fase di acquisto (voce "Carrello" del menu). I Buoni Sconto possono essere cumulabili con eventuali promozioni in corso salvo diversamente specificato.

I Buoni Regalo sono buoni spesa di valore fisso (esempio, €25 iva compresa) utilizzabili esclusivamente per gli acquisti online effettuati nello store di appartenenza dei Buoni Regalo. I Buoni Regalo possono essere donati ad un solo soggetto ed utilizzabili a scalare fino all'esaurimento dell'intero importo. Il valore del Buono Regalo viene scalato in valore percentuale sull'importo totale del Carrello.

I valori dei Buoni Sconto e dei Buoni Regalo concorrono alla riduzione dei soli importi totali degli articoli acquistat.

Buoni Sconto e Buoni Regalo possono essere utilizzati entro l'anno fiscale di creazione.



7. VARIAZIONE DELL'ORDINE
Se il Cliente desidera apportare modifiche ad un ordine già inserito deve comunicarlo tempestivamente a MEDIA-BYTE che, in caso l’ordine non sia già stato processato, decide della fattibilità della richiesta. La modifica comunicata da parte del Cliente non è da ritenersi automaticamente convalidata: la modifica è da ritenersi accettata solo in caso che MEDIA-BYTE dia conferma scritta dell’accettazione con specifici riferimenti alle comunicazioni intercorse, ad eventuali progetti o file inviati da parte del Cliente. E’ cura del Cliente ottenere questa convalida scritta da parte nostra. In caso non ci sia una convalida scritta da parte nostra, l’ordine non viene modificato ed è processato come da versione originale (o precedentemente confermata).


8. PAGAMENTI
Tutti i pagamenti, tranne diversamente convenuto nell'ordine e comunque nel rispetto delle normative vigenti, si intendono in contanti a vista fattura.

Eventuali pagamenti dilazionati o posticipati, concessi previa accettazione da parte di MEDIA-BYTE, dovranno essere effettuati in modo tale che l'accredito avvenga con valuta alla data di scadenza convenuta.

Alcuni metodi di pagamento potrebbero essere soggetti a commissioni (contrassegno, carta di credito) che comunque verranno chiaramente comunicate al CLIENTE in fase d'ordine.

In caso di ritardo nei pagamenti alla scadenza convenuta decorreranno automaticamente sugli importi dovuti e senza necessità di alcuna messa in mora, interessi moratori al tasso del 9% (novepercento) annuo dalla scadenza fino all’effettivo saldo, fatto salvo comunque il diritto per MEDIA-BYTE di sospendere le consegne non ancora effettuate fino alla data in cui sia stato ricevuto l’intero importo dovuto compresi interessi e spese.


9. CONSEGNE
La merce ordinata può avere differenti tempi di consegna: se il materiale è pronto a magazzino viene spedito di norma entro 24 ore successive alla ricezione dell’accredito relativo al pagamento effettuato dal Cliente, se il materiale non è presente al momento dell’ordine nel nostro magazzino le tempistiche possono raggiungere anche i 10 giorni lavorativi per la consegna, soprattutto per merci speciali o a bassa richiesta di mercato. Ricordiamo comunque che, come da normative vigenti, MEDIA-BYTE si riserva una tempistica fino a 30 giorni lavorativi per la consegna della merce al Cliente. Se la merce è urgente consigliamo il Cliente di contattarci per stabilire le tempistiche più probabili.
MEDIA-BYTE concentra l'attività al fine di evadere gli ordinativi in tempi brevi ma è consigliabile tener presente che alcuni prodotti richiedono una lavorazione diretta sui materiali e quindi l’inserimento in una catena di produzione o trasformazione.


10. SPEDIZIONI

Tutte le operazioni di trasporto verso la destinazione fornita al momento dell'ordine sono a cura e spese del CLIENTE che si fa carico di tutti i relativi rischi (Articolo 1510 Codice Civile). La responsabilità in capo a MEDIA-BYTE si limita alla consegna della merce al corriere/spedizioniere; una volta che la merce lascia i magazzini MEDIA-BYTE non è più sotto la diretta responsabilità di MEDIA-BYTE. Ciò significa che se il Cliente riceve la merce danneggiata durante il trasporto non può chiedere risarcimento in alcun modo a MEDIA-BYTE, la quale lascia al Cliente la facoltà di assicurare la spedizione (con pagamento dell’importo pari al servizio aggiuntivo). Nel caso la spedizione venga assicurata con questa procedura dal Cliente, la merce è completamente tutelata; se la merce arriva danneggiata, il Cliente deve dare tempestiva comunicazione a MEDIA-BYTE che dopo la verifica del materiale (tramite rinvio da parte del Cliente o in alcuni casi esplicitamente accettati tramite prova fotografica) procede alla rispedizione della merce. Il rinvio degli articoli presso la sede MEDIA-BYTE è a carico del Cliente.

Perché l’assicurazione risulti valida, il Cliente deve firmare il cedolino del corriere apponendo la scritta "ACCETTATO CON RISERVA" riportando qualsiasi anomalia presente sul pacco altrimenti il rimborso in caso di assicurazione e non, non verrà effettuato. Es. pacco schiacciato, pacco strisciato, pacco rotto, il Cliente deve segnare qualsiasi anomalia anche se piccola. Se il Cliente non scrive le anomalie presenti sul pacco sul cedolino che il corriere chiederà di firmare (come prova della consegna) l’assicurazione non risulterà valida.
Suggeriamo di apporre sul cedolino del corriere le anomalie presenti sul pacco anche se si decide di non assicurare la merce, sarà l’unico modo per darci possibilità di rivalsa contro il corriere.

Il Cliente è tenuto ad assicurarsi che l'indirizzo per la consegna sia corretto.

Il recapito della merce avviene presso il domicilio indicato, con firma per accettazione. E’ quindi indispensabile che chi ordina la merce garantisca quanto di seguito riportato:

  1. La presenza di una persona fisica al momento del ricevimento della merce

  2. La correttezza del nominativo indicato sul citofono o sulla cassetta della posta

  3. Qualsiasi altra informazione necessaria al corriere per effettuare la consegna

  4. Nome e Cognome

  5. Indirizzo con numero civico esatto

  6. CAP e/o Località

  7. Provincia

  8. Recapito Telefonico corretto per il corriere

Se il cliente è incerto sulla possibile reperibilità può aggiungere, nella pagina personale del sito o al momento dell'ordine, un nuovo Indirizzo per la spedizione per esempio un parente, un amico, il posto di lavoro, un negozio vicino casa.
Il materiale acquistato verrà preso in consegna e spedito soltanto se tutte le informazioni richieste risulteranno correttamente inserite. MEDIA-BYTE non si assume alcuna responsabilità per eventuali ritardi sulla spedizione dovuti al mancato inserimento dei dati richiesti da parte dell'acquirente o a ritardi imputabili al corriere.


11. DIRITTO DI RECESSO
Ai sensi dell'art. 5 DL 185/1999, se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine alla MEDIA-BYTE un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, fatto salvo quanto indicato ai successivi punti.
Per esercitare tale diritto, il Cliente deve inviare alla MEDIA-BYTE una comunicazione in tal senso, entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce. Tale comunicazione deve essere inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a:

MEDIA-BYTE di Giordani Giordano

via Ceccaroni, 1 62019 Recanati (Mc) ITALIA

spedita entro il suddetto termine di 14 giorni e seguiti da una conferma a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, inviata TASSATIVAMENTE entro 48 ore successive. Una volta pervenutaci la suddetta comunicazione di recesso, MEDIA-BYTE provvede rapidamente a comunicare al Cliente le istruzioni sulla modalità di restituzione della merce che deve pervenire alla MEDIA-BYTE entro 14 giorni dall'autorizzazione.
Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

  1. Nel caso in cui l'acquisto di un bene è abbinato ad un altro bene che viene venduto a prezzo irrisorio o addirittura regalato, il diritto di recesso è legittimamente esercitato con la restituzione di entrambi i beni oggetto dell'acquisto, stante il vincolo dell'accessorietà del bene in promozione rispetto al primo.

  2. Il diritto di recesso si applica ai beni acquistati e quindi esclude le spese di consegna al destinatario che costituiscono un servizio di cui quest'ultimo ha usufruito; le uniche spese dovute dal consumatore per l'esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese dirette di restituzione del bene al mittente, ove espressamente previsto dal contratto a distanza (Art.5 Comma6 DL185);

  3. Salvo diverso accordo tra le parti, il consumatore non puo' esercitare il diritto di recesso per i contratti di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente; (Art.5 Comma3 DL185);

  4. Il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc...);

  5. Il diritto non si applica ai prodotti hardware, elettronici, audiovisivi o a software informatici sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware), una volta aperti;

  6. Il bene acquistato deve essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola, riportante il numero di RMA (codice di autorizzazione al reso); va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;

  7. Le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del Cliente;

  8. La spedizione, fino all'attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del Cliente;

  9. In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, la MEDIA-BYTE dà comunicazione al Cliente dell'accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto è messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione, annullando contemporaneamente la richiesta di recesso;

  10. MEDIA-BYTE non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate;

  11. Al suo arrivo in magazzino, il prodotto è esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l'imballo originale risultano rovinati, MEDIA-BYTE provvede a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 10% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino.

  12. Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all'imballo originale, MEDIA-BYTE provvede a rimborsare al Cliente l'importo già pagato, nel minor tempo possibile e comunque entro 30 giorni dalla richiesta di recesso, tramite procedura di storno dell'importo addebitato a mezzo Bonifico Bancario. In questo caso, è cura del Cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (Cod. IBAN - ABI - CAB - Conto Corrente dell'intestatario della fattura). Col suddetto accredito viene rimborsato il valore dei prodotti e non le spese di spedizione di andata e ritorno che restano a carico del Cliente. Ciò in conformità all'art. 5, comma 6, D.Lgs n. 185 del 22/05/1999.

Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui MEDIA-BYTE accerti:

  1. La mancanza della confezione esterna e/o dell'imballo interno originale;

  2. L'assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti,ecc.);

  3. Il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

Nel caso di decadenza del diritto di recesso, MEDIA-BYTE provvede a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.


Non esiste il diritto di recesso per le vendite a distanza:

  • di strumenti finanziari;
  • tramite distributori automatici;
  • tramite telefono pubblico;
  • per la costruzione e acquisto di beni immobili (per i contratti di locazione a distanza esiste invece il diritto di recesso);
  • per la fornitura di prodotti alimentari o di uso domestico corrente consegnati con scadenza regolare;
  • di servizi relativi all’alloggio, ai trasporti, alla ristorazione, al tempo libero, quando è prevista una data o un periodo determinato per la fornitura (per esempio con prenotazione);
  • di servizi la cui esecuzione sia iniziata prima di 10 giorni lavorativi;
  • di beni e servizi il cui prezzo è legato al tasso di interesse e non può essere controllato dal venditore;
  • di beni confezionati su misura o personalizzati;
  • di prodotti audiovisivi o software sigillati aperti dal consumatore (per esempio un DVD sigillato);
  • di giornali, riviste e periodici;
  • di servizi di scommesse e lotterie.


12. CONDIZIONI DI GARANZIA
Tutti i prodotti venduti da MEDIA-BYTE sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi del DL 24/02. La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il difetto dovesse risultare non coperto dalla garanzia convenzionale del produttore, al Cliente vengono addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall'Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto. La garanzia di 24 mesi ai sensi del DL 24/02 si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d'uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia è riservata al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero effettua l'acquisto senza indicare nel modulo d'ordine un riferimento di Partita IVA). In caso di difetto di conformità, la MEDIA-BYTE provvede, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o alla riduzione del prezzo, fino alla risoluzione del contratto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il vizio non risulta un difetto di conformità ai sensi del D.Lgs. 24/2002, al Cliente vengono addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall'Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto se sostenuti da MEDIA-BYTE. Le sostituzioni in caso di DOA (Dead On Arrival: prodotto non funzionante alla consegna) avvengono solo se espressamente previste dal produttore. I tempi di sostituzione o eventuale riparazione del prodotto dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore. Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fosse in grado di rendere al proprio Cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), la MEDIA-BYTE può procedere a propria discrezione alla restituzione dell'intero importo pagato oppure alla sua sostituzione con un prodotto di caratteristiche pari o superiori. Nessun danno può essere richiesto alla MEDIA-BYTE per eventuali ritardi nell'effettuazione di riparazioni o sostituzioni. Nei casi in cui l'applicazione delle garanzie prevede la restituzione del prodotto, il bene deve essere restituito dal Cliente (a sue spese) nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola; va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.


13. AVVERTENZE
Le informazioni descrittive degli articoli e dei servizi consultabili sul catalogo di MEDIA-BYTE sono intese salvo errori e omissioni. Tutti i marchi appartengono di diritto ai rispettivi proprietari.


14. RESPONSABILITA'
MEDIA-BYTE declina ogni responsabilità per i danni a cose, entità o persone provocati dall’uso improprio dei nostri prodotti. Si prega il Cliente di prestare particolare attenzione alle informazioni sui prodotti, alle precauzioni per l’uso, alle etichette e alle eventuali segnalazioni fornite. Tutte le informazioni fornite sul sito web e dal personale tecnico sono date in buona fede grazie al frutto dell'esperienza e non intendono fornire alcun termine di garanzia o impegno da parte di MEDIA-BYTE.


15. PENALI
In tutte le ipotesi di risoluzione di un ordine a seguito di inadempimento del CLIENTE sarà dovuta a MEDIA-BYTE una penale pari al 15% (quindicipercento) dell’importo dell’ordine non eseguito a seguito dell’inadempimento, fatto salvo il risarcimento dell’eventuale maggior danno.


16. SEGRETEZZA
Il CLIENTE si impegna a trattare come strettamente confidenziale le informazioni, dati, formule tecniche delle quali potrà avere conoscenza in relazione alle forniture di prodotti e servizi effettuati da MEDIA-BYTE rispondendo agli effetti di questa previsione, anche del comportamento dei suoi dipendenti.


17. DURATA
Le presenti Condizioni Generali si applicheranno a tutte le forniture di prodotti e/o servizi a qualsiasi titolo effettuate da MEDIA-BYTE dalla data di sottoscrizione fino alla data in cui una delle parti non dia all’altra comunicazione scritta di disdetta con preavviso di 30 (trenta) giorni. Resta comunque inteso che le presenti Condizioni Generali si continueranno ad applicare su tutti gli ordini stipulati alla data in cui le stesse erano ancora in vigore.


18. RECLAMI
Al ricevimento dei prodotti il CLIENTE deve verificare immediatamente lo stato e la conformità dei prodotti. Ogni eventuale reclamo deve essere rivolto a MEDIA-BYTE inviando un'email a posta@mediabyte.it, telefonicamente al numero (+39) 0719690730. Il contratto di vendita tra il Cliente e la ditta MEDIA-BYTE si intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Macerata.


NOTA DI VERSIONE 1.9

RECANATI (MC), lì 01/1/2018